Tabella e dosaggi dei fertilizzanti Biobizz

dosaggio Biobizz fertilizzanti

Come usare i fertilizzanti Biobizz

I fertilizzanti Biobizz, come dice il nome, sono totalmente biologici. Pur essendo dei prodotti con assenza di componenti chimici, necessitano di essere usati con parsimonia facendo attenzione a dei particolari che ti spiegherò qua di seguito. Normalmente, i fertilizzanti che vengono usati più frequentemente dai coltivatori indoor sono Bio Grow, Bio Bloom e Root Juice. Ogni fertilizzante ha l’obiettivo di migliorare la crescita, la fioritura o l’apparato radicale della pianta. La prima cosa da fare per capire come fertilizzare una qualsiasi tipologia di pianta è controllare sull’etichetta del flacone il quantitativo di liquido che la casa madre Biobizz consiglia di utilizzare durante l’irrigazione. Di solito sull’etichetta troverete una tabella con segnalato un dosaggio di 5ml ogni litro d’acqua.

Dosaggi consigliati

Se è la prima volta che prendi in mano un prodotto della linea Biobizz o comunque sia un fertilizzante in generale è sempre meglio dimezzare la quantità indicata sull’etichetta. Perciò, se sull’etichetta trovi scritto 3ml è opportuno usare all’inizio della fertilizzazione 1,5ml di liquido fertilizzante. Ogni 2 settimane potrai aumentare il dosaggio fino ad arrivare alla dose consigliata sull’etichetta. Per aumentare ancora di più l’uso corretto dei fertilizzanti viene in aiuto una comoda tabella Biobizz con i dosaggi di ogni singolo fertilizzante suddiviso per settimane di crescita della pianta.

tabella biobizz

Quante volte bisogna annaffiare con il fertilizzante Biobizz?

A nostro parere la tabella fertilizzante Biobizz può essere utile fino a un certo punto. Chi coltiva piante, sa che ogni vegetale fa capire subito al coltivatore se ha bisogno che sia aumentato o diminuito il fertilizzante. Come fa a fartelo capire? Semplicemente tramite colorazioni differenti delle foglie, fiori che cadono, foglie secche e da altri fattori prettamente visivi. Il tuo occhio può fare la differenza, non seguire degli schemi prefissati perchè potrebbero portarti a una sbagliata fertilizzazione della pianta.

Si possono usare più fertilizzanti Biobizz insieme?

Si può tranquillamente creare dei cocktail di fertilizzanti. Mix di prodotti, come ad esempio Bio Bloom e Top Max o Bio Grow e Root Juice. È una pratica leggermente più rischiosa rispetto a una fertilizzazione singola a fasi di crescita. Potrebbe accadere che 2 o più prodotti mischiati insieme abbiano una reazione inversa o troppo potente e la pianta non riesca ad assorbire in tempo sufficiente tutti i nutrimenti del terreno prima dell’irrigazione successiva. Questo problema viene definito overfertilizzazione e accade quando nel terreno sono presenti troppi cristalli di nutrimento. È un’effetto simile a quello che accade a persone che si dopano, se esagerano in breve tempo avranno dei malori. Per evitare tutto questo è necessario aumentare la distanza di tempo tra un’irrigazione all’altra, dando così modo alla pianta di respirare ed eliminare tutte le sostanze nutritive presenti nel terreno.

Biobizz qualità e sicurezza

Nel mondo della coltivazione indoor esistono svariati marchi di fertilizzanti. Biobizz è un marchio molto conosciuto e prestigioso perché è tra i pochi che utilizzano materie totalmente naturali. Normalmente le sostanze naturali, a causa di processi interni, hanno un odore sgradevole ma che alle piante piace molto. Ricordati che la qualità di un raccolto dipenderà dalla tua bravura nell’uso di questi prodotti e nella cura che hai verso le tue piante.

Attenzione! il sito è in fase di manutenzione e tutti gli ordini NON verranno al momento considerati validi! Ignora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi