Lampade per coltivazione indoor

Lampade per coltivazione indoor sono uno degli elementi importanti per garantire la corretta crescita alle nostre piante. Infatti sono create appositamente per sostituire la luce del sole al interno delle grow Box. Esse riproducono con la loro luce i raggi solari in modo artificiale.
Il punto di forza delle lampade coltivazione indoor è che possiamo, con un timer, scegliere le ore di luce al interno della nostra grow box. Andremo a simulare le varie stagioni in base alla luce, inoltre si sa che, nella fase della germogliazione hanno bisogno di 18 ore di luce e nella fase successiva cioè la fioritura hanno bisogno di 12 ore di luce. Con il timer questo avviene in automatico senza doverci ricordare ogni volta di spegnere o accendere le nostre lampade.

I tipi di lampade coltivazione indoor sono tre: quelli a scarica o a fluorescenza.

  • Lampade a scarica (MH – HPS)
  • Lampade fluorescenti al neon (neon tubolari oppure compatte a risparmio energetico – CFL)
  • Lampade a LED

Lampade Coltivazione Indoor Basso Consumo Fluorescenti

Le lampade fluorescenti si dividono a sua volte in due categorie: i neon tubolari e le lampade fluorescenti compatte a risparmio energetico (CFL).
Il vantaggio principale di questa tipologia di lampade è certamente il risparmio energetico. Sono infatti le migliori lampade per coltivazione indoor a basso consumo. Ovviamente la resa è decisamente inferiore rispetto a quella delle lampade a scarica, infatti producono molti meno lumen.

I neon tubolari sono i classici neon che si trovano di solito negli uffici, hanno una lunghezza che varia dai 60cm ai 120cm. La luce che devono emettere è bianca (bianchissima e bianco freddo), si trovano nei negozi di articoli elettrici e nei vari fai da te. I consumi non sono elevati, la prima lampada consuma 18 watt e la seconda in allineamento ha un consumo di 36 watt. Sono fornite con i due starter e il portalampade che sono due assieme ai due alimentatori o con plafoniera da due o più neon. I neon sono fantastici per la fase vegetativa, infatti le piante possono essere messe a 5cm di distanza cresceranno larghe e avranno una ramificazione molto forte.  I punti di svantaggio sono che hanno una bassa penetrazione della luce per le nostre piante e non sono adatti per la fase della fioritura. L’altro inconveniente e che sono lunghi e quindi non adatti per una piccola coltivazione.
La loro luce e efficace dai 20-25cm di distanza, l’ideale sarebbe costruire un riflettore anche fai da te, con la carta stagnola per riflettere la luce prodotta. Per grow box con spazio ristretto e meglio usare le lampade per coltivazione indoor a risparmio energetico (CFL).

Le lampade coltivazione indoor a risparmio energetico, (CFL)sono simili alle comuni lampadine che si usano in casa. Il loro punto di forza è il consumo ma anche la luce che emettono. Sono meno ingombranti paragonate alle neon con plafoniera, emettono 23-27 watt, meglio usare sempre quelle più potenti, si useranno di meno lampade a risparmio energia all’ interno della nostra grow box. Sono andate alla fase vegetativa e sono adatte alla coltivazione indoor. Le piante che crescono basse ne sfrutteranno il potenziale, meglio ancora se usiamo un riflettore. La luce Bianca (bianchissima-bianco freddo) garantirà la crescita delle nostre piante.

Lampade HPS -MH per coltivazione indoor a scarica

Le lampade a scarica sono quelle comunemente usate sui lampioni stradali. E’ il meglio che si possa usare per le coltivazioni indoor ma hanno un costo di acquisto e consumo elettrico elevato. Inoltre sono molto difficili da reperire nei comuni negozi di elettronica e materiale elettrico, per questo nel nostro grow shop online troverai una vasto assortimento di lampade HPS e lampade MH. Devono essere cablate e installate con uno schema apposito. Le MH producono la luce bianca, sono adatte alla fase vegetativa. Le HPS producono una luce Giallo-arancione e sono ottime per la fase di fioritura.

I problemi relativi a queste lampade sono il calore che producono, serve una distanza giusta per non provocare danni alle piante, mettete la mano per un paio di minuti e vedete se non percepite calore.

Lampade LED per Coltivazione Indoor

Le lampade a LED sono perfette per la fase della germogliazione e per la crescita in generale. Emettono uno spettro di luce blu e rossa in stato di freddo, aiutano a massimizzare la coltivazione e la crescita. Il punto di forza sono i colori blu e rosso, esattamente quello che le piante cercano, i consumi sono minimi, si può risparmiare sino al 90% sulla bolletta. Funzionano a bassa tensione e  non emettono calore rovinando le foglie delle piante. Garantiscono inoltre una copertura uniforme della superfici illuminate

Le lampade a LED hanno un costo di acquisto superiore rispetto a qualsiasi altro tipo di lampada, ma hanno anche una durata molto elevata, dagli 8 ai 15 anni di vita!
Nel nostro Grow shop puoi acquistare le lampade a LED Indoor di ultima generazione, di alta qualità a marchio PHYTOLITE oppure CULTI LITE.

> SCOPRI DI PIU’ SULLE LAMPADE A LED INDOOR

> ACQUISTA ONLINE LAMPADE A LED INDOOR

Attenzione! il sito è in fase di manutenzione e tutti gli ordini NON verranno al momento considerati validi! Ignora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi