La coltivazione idroponica conquista gli spazi industriali dismessi

idroponica fabbrica dismessa

Una coltivazione idroponica della lattuga all’interno di una ex fabbrica di floppy disk in Giappone. Insalate, verdure, erbe e lattuga, grazie alla crescita del settore dell’idroponica sono diversi gli esperimenti di recupero di spazi industriali dismessi.

Oggi che le tecnologie cambiano velocemente, quella che un tempo era una delle principali fabbriche produttrici di floppy disk in Giappone, è diventata una coltivazione idroponica di lattuga. Grazie alla coltivazione idroponica si è riusciti non solo a recuperare una vasta area ma anche a produrre colture che possono vivere più a lungo sugli scaffali del supermercato, sono prodotti senza pesticidi e con un notevole risparmio idrico.  Con un terreno preparato con nutrienti specifici, l’agricoltura idroponica avviene in camere bianche con illuminazione, temperatura e pressione dell’aria tenute sotto controllo elettronicamente. Nelle stanze di coltivazione non ci sono batteri ne polvere, una condizione quasi sterile che migliora la qualità del prodotto e che non richiede l’utilizzo di pesticidi.

Le prime insalate prodotte con la coltivazione idroponica su larga scala sono state vendute alla fine del 2014 e dal mese successivo è stato finanziato un nuovo ciclo di produzione. Su questo modello di recupero anche aziende come Toshiba, Panasonic e Sony, hanno annunciato degli investimenti a Dubai e a Singapore per sperimentare nuove coltivazioni grazie all’idroponica.

Sistema di coltivazione idroponica fai da te

Come abbiamo visto, l’interesse di grandi gruppi ad investire nella coltivazione idroponica ne conferma la convenienza e i vantaggi. Per chi vuole provare a coltivare in idroponica, si può iniziare senza spendere una grossa cifra acquistando Grow Box complete già allestite.

Questa tipologia di prodotto è studiata per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo mondo e che sono quindi alle prime armi con la coltivazione idroponica indoor.

Attenzione! il sito è in fase di manutenzione e tutti gli ordini NON verranno al momento considerati validi! Ignora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi